Il Salone del Mobile 2018 si è concluso e anche quest’anno con le sue installazioni e i suoi allestimenti ci ha lasciato suggestioni, ispirazioni e ricordi di mondi emozionanti. Tra tutti quelli che ci hanno conquistato, il nostro cuore va a Moooi, brand olandese con uno spiccato gusto del decor che da Arena56 (nel Fuorisalone di Tortona Design District), ha mandato in scena un immaginario sorprendente e magico.

Un viaggio tra America e Italia: ecco cosa ci propone il grande architetto americano Frank Lloyd Wright. Frank Lloyd Wright tra America e Italia, la mostra in programma a Torino alla Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, ci racconta l’architettura organica attraverso gli occhi e il pensiero di Wright, a partire dal suo primo soggiorno in Italia nel 1910, fino all'ultima visita nel 1951.

68 è un numero che ci proietta subito nel tumulto culturale e storico di un’epoca che ha segnato grandi cambiamenti. E a distanza di mezzo secolo, IDD Innovation Design District in collaborazione con Interni Panorama rendono omaggio proprio a questo periodo con una mostra evento curata da Francesca Molteni.

Ad Anteo Palazzo del Cinema di Milano 68. Oggetti e progetti per un nuovo mondo manda in scena un racconto che parla di anticonformismo, fantasia, ribellione dei giovani, voglia di libertà. Un ‘ondata che rivoluziona lo stile di vita di tutti e si riflette in un nuovo Design italiano.

Al Salone del Bagno 2018 design e innovazione inventano nuove forme del termoarredo. Come il nuovo totem di Matteo Thun: minimal e rigorosissimo, trasforma il calore in una scultura free-standing ad alta tecnologia. In perfetto stile metropolitano.

 Cos’è. T Tower di Antrax è un nuovo radiatore free standing, diretta evoluzione della già famosa Serie T di cui conserva la leggerezza e pulizia formale grazie a un unico, sottile profilo di alluminio. È semplicità allo stato puro.

In occasione dei 50 anni della lampada Cobra, Martinelli Luce presenta la mostra monografica: Elio Martinelli e la Martinelli Luce alla Triennale di Milano.

Il nome di Elio Martinelli è legato a doppio filo alla storia del Design Italiano e a quell'imprenditorialità illuminata che tanto contribuì al successo del Made in Italy nel mondo. Un modello di ricerca e di innovazione capace di ridisegnare i contorni del quotidiano, trasformandolo in un’autentica palestra di cultura e di dibattito intorno all'Abitare.

La sua lampada Cobra compie 50 anni e per l'occasione l'azienda da lui fondata - Martinelli Luce - ha voluto dedicargli una mostra monografica all'interno della Galleria dell'Architettura in Triennale.

Elio Martinelli (Lucca 1922-2004) è quel raro esempio di uomo 'rinascimentale' dove genialità, intuizione e creatività si concretizzano attraverso il costante confronto con la realtà della ricerca tecnica e tecnologica del proprio tempo e con le regole dell'industria e del mercato. Questa capacità di percorrere trasversalmente più campi del 'sapere', è stata la sua cifra distintiva sin dagli esordi sia come progettista, sia come imprenditore tanto da costruire, negli anni, collaborazioni straordinarie con altri 'grandi' del design italiano.

La mostra si sviluppa in tre sale espositive proponendo un percorso tematico che illustra, nel suo complesso, la vita di Elio Martinelli e della sua azienda.

Pagina 1 di 10

La ditta SOLUZIONE SPAZIO srl oltre che di vendita di mobili e arredamento a Roma  si occupa anche di ristrutturazione di case e apartamenti a Roma, Può essere considerato, quindi, come un contenitore di idee e professionalità al servizio di chi vuole vivere la propria casa in maniera unica. Leggi tutto >>>