Museo del Design di Torino
Dopo la sede di None alla porte di Torino (all’interno dello showroom di Galliano Habitat), il Museo del Design apre una nuova location nel centro città, con uno spazio dedicato anche ai più piccoli.
Ogni mese, infatti, la nuova sede proporrà laboratori ludici per sfidare i bambini a giocare con forme, funzioni e progetti. Tutti sono invitati a scoprire il design a 360°: tra pezzi iconici che hanno fatto la storia del design e oggetti di uso quotidiano - dalle caffettiere alle posate, dalle mollette per il bucato al classico Tratto Pen - il Museo ci racconta l’evoluzione dei gusti e degli stili di vita e ci dimostra come, anche senza saperlo, viviamo ogni giorno a stretto contatto con il “bello” del design più democratico.

Gli spazi sono ampi e volutamente “liberi”, le grandi vetrate riempiono di luce l’ambiente: così il bagno si trasforma velocemente da stanza di second’ordine ad ambiente all’insegna del benessere più ricercato. Appena entrati c’è la zona relax, con la vasca a centro stanza, che si presenta come un elegante salotto con tanto di tappeto. Dietro, sullo sfondo, un sipario si apre sullo spazio dedicato all’intimità e alla cura di sé, con maxi doccia per due a tutta vista sul giardino interno. Rigore, leggerezza e libertà: il wellness quotidiano si vive così.
I dettagli di stile

Che piacere rilassarsi tra le pagine di un libro, in salotto o in camera da letto. A patto che si utilizzi la lampada giusta. Eleganti o inaspettate, portatili e compatte, ecco le lampade che abbiamo scelto per voi: sono tutti modelli che unisono innovazione e design. E trasformano la luce in un tocco di stile.

Vi invitiamo a guardare la nostra pagina sull'illuminazione per migliorare la vostra casa.

Le porte scorrevoli a scomparsa: come e quali nel dettaglio

Le porte scorrevoli a scomparsa sono una vera risorsa per ottimizzare al meglio lo spazio. Lasciando sgombre le pareti, ci permettono di sfruttare ogni centimetro delle nostre stanze, e sono la soluzione ideale per creare quei piccoli vani di servizio come la lavanderia o il ripostiglio che sono così importanti per la nostra casa.
Ma con le porte scorrevoli a scomparsa interno muro non possiamo solamente recuperare dello spazio utile per armadi o elettrodomestici eliminando la porta esterna, ma anche rendere la casa più flessibile secondo le esigenze del momento, decidendo in un attimo se separare o unire due ambienti. Aprire per esempio il soggiorno alla sala da pranzo per una festa o alla cucina per una cena fra amici, oppure trasformare per una notte l’angolo TV in una camera da letto degli ospiti.

Come sono fatte, come si montano, quali sono i tipi di apertura e i meccanismi di scorrimenti, come si risolve il problema degli interruttori, tutto questo lo abbiamo chiesto agli espl titolare del negozio Casa, Ambienti per la vita, che con il suo grande showroom da decenni è punto di riferimento per le finiture d’interni a Palermo. Tutti i dettagli su Casa – Ambienti per la vita – Store Channel
See more at: http://magazine.designbest.com/it/

Chi l’avrebbe detto che l’antico marmo sarebbe tornato alla ribalta, con una una verve tutta nuova? L’oro bianco di Carrara aveva già fatto capolino nelle case l’anno scorso, con le sue venature e sfumature preziose.
Ma oggi (l’abbiamo visto al Salone del Mobile 2017) l’effetto marmorizzato ha sedotto i designer anche nella versione nera, verde, marrone e blu. Ricercata, altezzosa, scenografica, ma anche incredibilmente moderna e leggera, la più nobile delle pietre veste tavoli, tavolini, madie, lavabi, vasi e persino lampade.
Che sia marmo autentico o una fedele riproduzione per finiture create ad hoc, il risultato non cambia: la texture materica e scultorea per eccellenza detta la tendenza dell’arredo 2017.

La ditta SOLUZIONE SPAZIO srl oltre che di vendita di mobili e arredamento a Roma  si occupa anche di ristrutturazione di case e apartamenti a Roma, Può essere considerato, quindi, come un contenitore di idee e professionalità al servizio di chi vuole vivere la propria casa in maniera unica. Leggi tutto >>>